PHOTO and VIDEO software and equipment

YouTube Facebook Instagram Twitter Pinterest eMail
For up to £250 Bonus for sports, use our exclusive bet365 Bonus www.abonuscode.co.uk Claim your bonus and start betting at bet365 now.

Tutorial Lightroom CC - #15 ILLUMINIAMO LE STELLE

Oggi ci dedicheremo alla post produzione nella fotografia delle stelle.

Il problema fondamentale è che, se non abbiamo la possibilità di trovarci a 3000 metri di altezza, lontani chilometri da qualsiasi forma di civiltà, in una notte buona e senza luna, le nostre fotografie della volta celeste saranno penalizzate dall’inquinamento luminoso.

Prendiamo questa fotografia che nonostante sia stata scattata sulla spiaggia lontano da fonti luminose è in una notte di eclissi totale di luna risente pesantemente dell’inquinamento luminoso tanto da far quasi scomparire completamente le stelle.

  1. Apriamo in maniera decisa i Bianchi per far risaltare il più possibile le stelle evitando però di schiarire troppo il paesaggio (+67).
  2. Con lo stesso scopo alziamo le Luci (+35) e diminuiamo leggermente il Contrasto (-24).
  3. Abbassiamo ora i Neri per renderli più intensi e far risaltare ancora di più le stelle (-24).
  4. Aumentiamo la Chiarezza per dare maggiore incisività all’immagine ma con moderazione perché i limite più grande delle fotografie notturna scattate ad alti ISO è il rumore e sappiamo bene che la chiarezza lo enfatizza esponenzialmente (+25).
  5. A proposito di rumore se ingrandiamo l’immagine 1 a 1 notiamo chiaramente un ecesso di rumore nell’immagine che andiamo immediatamente a ridurre tramite il pannello Riduzione Disturbo di cui abbiamo parlato nel tutorial numero 8. Aumentiamo a 100 i cursori Colori e Uniformità per rendere significativi nostri interventi sulla Luminanza che portiamo ad un livello che ci consenta di ridurre il disturbo senza perdere troppa incisività (35).
  6. Aumentiamo ora leggermente la nitidezza (56) ma agiamo contemporaneamente sulla maschera per limitare l’azione alle stelle escludendo il cielo (63).
  7. Passiamo ora al filtro graduato (alto->basso) in moda da riuscire ad intervenire con decisione sul cielo senza pregiudicare il resto dell’inquadratura: aumentiamo il contrasto (+22), abbassiamo le luci (-26) e le ombre (-16). Aumentiamo ancora i bianchi (+51) e abbassiamo ulteriormente i neri (-30). Infine aumentiamo la chiarezza (+30)
  8. Se con queste impostazioni la parte superiore del cielo dovesse risultare troppo scura, attraverso un altro filtro graduato possiamo alzare l’esposizione.

Direi che la differenza tra la foto originale che, devo essere sincero, poco assomigliava ad un cielo stellato e questa ottenuta è notevole considerando anche il tempo che ci abbiamo dedicato e le semplici regolazioni applicate.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna