PHOTO and VIDEO software and equipment

YouTube Facebook Instagram Twitter Pinterest eMail
For up to £250 Bonus for sports, use our exclusive bet365 Bonus www.abonuscode.co.uk Claim your bonus and start betting at bet365 now.

Tutorial Lightroom CC - #10 CURVA DI VIRAGGIO

Le curve di viraggio consentono di regolare il contrasto di un'immagine in modo simile a quanto è possibile fare con cursore Contrasto del pannello Base.

DOWNLOAD IMMAGINE ESEMPIO IN DNG

Perché allora utilizzare un secondo strumento? Ci sono due motivi fondamentali:

  1. Curva ti permette di effettuare una regolazione più fine e mirata
  2. Se lo desideri, ti consente di creare effetti più marcati e vistosi.

Esaminiamo ora il grafico prima di apportare delle modifiche, notiamo che la gamma tonale è rappresentata da una linea retta.

Praticamente, il grafico descrive, punto per punto, la relazione tra i valori tonali in ingresso (cioè dell'immagine originale), posti sull'asse orizzontale, e quelli dell'immagine modificata, sull'asse verticale.

Quindi una retta che taglia il grafico a metà equivale a non applicare alcuna modifica in quanto a ogni valore in ingresso corrisponde lo stesso valore in uscita.

Anche se molti ritengono che la curva di viraggio sia uno strumento complesso e di difficile utilizzo, in realtà, una volta comprese le regole, la sua utilità diventa immediatamente chiara.

La curva non è altro che una rappresentazione dei livelli di tonalità dell'immagine: nella parte alta sono presenti le luci, nella parte centrale i mezzi toni e nella parte inferiore le ombre. Spostare un punto verso l'alto significa schiarire; spostarlo verso il basso, invece, significa scurire.

Il pannello Curve di viraggio è anche in grado di avvertire graficamente quali sono le modifiche tonali ammesse, infatti, spostando il cursore lungo la linea del grafico, noterete un'area in “grigio chiaro che varia in funzione della posizione in cui vi trovate e allo stesso tempo viene evidenziato il cursore corrispondente all'area tonale che andrete a modificare.

Nella parte superiore del pannello Curve di viraggio è presente uno strumento rappresentato da un cerchietto grigio chiaro. Selezioniamo questo strumento e ci spostiamo sull'immagine in un punto da correggere; potrete fare clic e spostarvi verso l'alto per schiarire e verso il basso per scurire, fino a raggiungere il grado di luminosità desiderato.

Nella parte inferiore del pannello Curve di viraggio è presente l'opzione Curva per punti. Questa apre un menu che contiene le opzioni: Lineare, Contrasto medio e Contrasto forte. Queste opzioni regolano il contrasto minimo della curva intervenendo esclusivamente sulla forma e lasciando inalterati i valori dei cursori.

Cross processing, anticato e solarizzato

Sul Sito internet fuori campo.it potete trovare il tutorial completo con approfondimenti e il file di questa foto originale in DNG.

Ora che abbiamo visto come si utilizza lo strumento curve, proviamo ora a farne un utilizzo non convenzionale: Solarizzazione e Cross Processing.

Quest’ultimo è la versione digitale di una tecnica di camera oscura che consiste nell’utilizzare bagni di sviluppo diversi da quelli previsti per ottenere un alterazione casuale dei colori.

La solarizzazione invece consiste essenzialmente in un inversione della curva di contrasto che invece di crescere linearmente da sinistra a destra, disegna una campana.

Un modo semplice ma efficace per ottenere quest’effetto è portare il punto all’estrema destra della curva di viraggio a 0, quindi regolare l’altezza del punto centrale in modo da ottenere una perfetta campana a questo punto impostiamo il bianco e nero ed ecco il nostro effetto solarizzato.

 Tutorial Lightroom CC - CURVA DI VIRAGGIO

Le elaborazioni cromatiche sfruttano invece la possibilità dello strumento curve di intervenire anche su un solo canale RGB per volta.

Nella colonna di sinistra del pannello predefiniti abbiamo una serie di preset già pronti per il cross processing ma andiamo a lavorare direttamente sulla curva per fare un po’ di pratica.

Scegliamo il canale blu, clicchiamo al centro del grafico per creare un punto fermo.

Clicchiamo ora al centro della metà sinistra e trasciniamo il punto creato verso l’altro.

Selezioniamo ora il canale RGB rosso, fissiamo sempre un punto al centro e dal centro della metà sinistra questa volta trasciniamo verso l’altro.

Desaturiamo ora l’immagine e aggiungiamo una vignettatura bianca all’immagine andando a bruciare la cornice della foto.

Ecco che abbiamo ottenuto un effetto anticato.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna